Vectobac Dt larvicida zanzare in compresse per eliminare e uccidere le larve

  • 0
  • 10 novembre 2015

eliminare e uccidere le larve zanzara100 g di prodotto contengono Bacillus thuringiensis var. israelensis sierotipo (H-14) g 3,4 Ingredienti inerti q.b. a 100
Potenza 3400 U.T.I. / mg di formulato.

VectoBac DT è un larvicida il cui principio attivo è rappresentato da una tossina naturale ad azione altamente selettiva nei confronti di numerose specie di larve di zanzare, comprese le larve di zanzara tigre, ed efficace in diversi ambienti di applicazione.

Tra i generi di zanzare controllati da VectoBac DT vi sono: Aedes, Anopheles, Culex, ecc. VectoBac DT è efficace contro tutti gli stadi di sviluppo larvale delle suddette specie. Quando la tossina viene ingerita dall’insetto, si scinde all’interno dell’intestino; segue la paralisi e successivamente la morte.

L’effetto larvicida di VectoBac DT si manifesta molto rapidamente, in genere nell’arco di 12-18 ore dall’applicazione. VectoBac DT è indicato per il trattamento dei focolai larvali in acque stagnanti non luride quali bacini di raccolta dell’acqua, caditoie stradali, tombinature varie.

E’ indicato inoltre per il trattamento delle vasche di raccolta dei liquami, oltre che per applicazioni in fontane, piccoli specchi d’acqua e nei sottovasi. Modalità di impiego Una singola tavoletta di VectoBac DT è sufficiente per trattare fino a 50 litri d’acqua. Per quantitativi più elevati, usare proporzionalmente un numero maggiore di tavolette. VectoBac DT può essere applicato anche con le convenzionali apparecchiature erogatrici da terra: sciogliere una tavoletta di VectoBac DT in 100 ml d’acqua per trattare 10 mq di acqua stagnante.

In caso di predominanza di larve al 3° stadio di sviluppo o nella fase precoce del 4° stadio, in caso di densità di popolazione elevata, o di ambiente idrico fortemente inquinato (ad esempio vasche di raccolta dei liquami o di altri effluenti) o di abbondante presenza di alghe, è opportuno raddoppiare il dosaggio di impiego di VectoBac DT .

VectoBac DT va applicato da aprile ad ottobre, ripetendo il trattamento ogni 7-14 giorni in dipendenza delle condizioni ambientali e climatiche. VectoBac DT è innocuo verso l’uomo, la flora, i pesci, gli animali domestici e gli insetti non target, compresi gli insetti utili. VectoBac DT puo’ essere conservato a temperatura ambiente e la sua efficacia è garantita per 2 anni dal momento del confezionamento. Classificazione Irritante. Puo’ provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle.

Confezioni Blister da 10 pastiglie –  Note E’ un insetticida. Leggere attentamente le avvertenze.

Quanto riportato sulla presente scheda è conforme all’etichetta approvata dal Ministero della Salute. Informazioni riservate ai tecnici dei settori biocidi e protezione delle piante ed alle Autorità Sanitarie. ® prodotto registrato Sumitomo Chemical Agro Europe S.A. in distribuzione esclusiva Copyr s.p.a.

Contattaci per ordinare i prodotti o per un preventivo su misura gratuito! contatta ora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi